ammalvire



ammalvire

Ammaliare: Definizione e significato di ammaliare

ammaliare. [ammaliàre] v.tr. ( ammàlio ecc.) [ soggvarg ] Fare incantesimi o fatture a qlcu. per controllare la sua volontà SIN incantare; in senso fig., affascinare, sedurre qlcu. riducendone la libertà di pensiero e di comportamento SIN stregare: a. un uomo con la propria bellezza. sec. XIV. Dizionario di italiano dalla a alla z. a

Neodizionario

Neodizionario di pubblica utilità. Una raccolta sul campo di privati codici generati da realtà sociali ristrette, messi a punto e condivisi. Una comunicazione linguistica in continuo divenire, calibrata verso il mondo.

Erbazzone Gambero Rosso

Intanto in padella facciamo ammalvire la cipolla affettata finissima con un nonnulla di olio siate parchi, ma tenete presente che deve condire tutto l’intruglio , e un goccino d’acqua.

Tartufara Gambero Rosso

Per nobilitare il tartufo nero prepariamo una ricetta un po’ fru fru. Per cominciare puliamo la cipolla e la tagliuzziamo (se più fina o più grossa è una scelta privata); in una padella

Zuppa al vino bianco di Montefalco e tartufata T&C S.r.l

Zuppa al vino bianco di Montefalco e tartufata. Tritiamo li scalogni e li lasciamo ammalvire in una casseruola con una noce di burro; sfumiamo con un goccio di vino bianco, facciamo ridurre ed aggiungiamo il brodo. 1. Mescoliamo la crema di latte con il tuorlo dell’uovo, unitelo alla zuppa e frullate bene il tutto. Aggiustate di sale e pepe.

La ricetta dei piselli in umido, DonnaD

La ricetta dei piselli in umido. Tagliamo la cipolla a rondelle, poi mettiamola ad ammalvire in padella a fuoco medio insieme all''olio extravergine di oliva. Intanto mondiamo il sedano dalle parti callose e dai filamenti e tagliamolo a pezzetti e facciamo la stessa

Risotto con funghi porcini, fondo di coniglio pinoli frullati

Preparare il risotto: in una pentola far ammalvire la cipolla con olio e burro. Tostare quindi il riso e sfumare con vino bianco. Una volta evaporato l’alcool portare a cottura aggiungendo poco alla volta il brodo. Una volta pronto, mantecare con olio, burro e parmigiano e infine aggiungere il trito aromatico.

Palamita con panure agli agrumi, scarola e salsa d''arancia

Ho portato per Cristina e per la manifestazione questa ricetta Palamita con Panure agli Agrumi, Scarola e Salsa d’Arancia, provata durante le lezioni con la mia chef Necci Bertini, insegnante di anni e rifatta tante volte a casa col pesce del giorno, ciò che trovo disponibile di fresco in pescheria.Stavolta ho provato la Palamita, oggetto del Contest ed è vincente e valida.

hot articles